martedì 22 settembre 2009

Eco-driver: ECO-PATENTE PER I FUTURI AUTOMOBILISTI

Devi prendere la patente? Ti senti uno spirito eco? Diventa Eco-driver''. Con questo slogan e' stato presentato oggi a Roma il progetto EcoPatente, realuizzato con il patrocinio del Ministero della Gioventu', del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

CAA group srl con il progetto EcoPatente - in collaborazione con Confedertaai (Confederazione Titolari Autoscuole Agenzie d'Italia) e Legambiente - si rivolge ai giovani futuri automobilisti con l'intento di creare consapevolezza sul tema del rispetto dell'ambiente e diffondere informazioni sull'utilizzo intelligente, corretto ed ecosostenibile dell'autovettura. Il progetto ha come main partner FIAT e come partners ENI, Magneti Marelli e Bosch.

Il target di riferimento riguarda i patentandi (17/18 anni) che da ottobre 2009 a febbraio 2010 si iscriveranno ad un corso presso le Autoscuole italiane Confedertaai aderenti all'iniziativa.

Ad ogni autoscuola aderente verra' inviato un kit didattico per formare i ragazzi sulle regole basilari di conduzione dei mezzi nel rispetto dell'ambiente.

I giovani futuri automobilisti, alla fine del corso, dovranno rispondere ad un questionario per acquisire l'EcoPatente. Se risponderanno correttamente alle domande, riceveranno l'EcoPatente e parteciperanno ad un concorso ad estrazione, che vedra' vincitori sia l'alunno che la Scuola guida.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali