martedì 23 marzo 2010

cuore: AUTOTRAPIANTO CELLULE MIDOLLO OSSEO CONTRO MALATTIE CUORE

Due studi indipendenti pubblicati sull'ultimo numero di Cell Transplantation indicano due nuove strade per il trattamento delle malattie cardiache. Il primo studio, effettuato da un team di ricercatori brasiliani, ha scoperto che l'autotrapianto delle cellule mononucleari del midollo osseo direttamente nel cuore (intramiocardico) sortisce notevoli benefici in tutti i pazienti che soffrono di angina refrattaria sottoposti allo studio. ''Per i nostri pazienti il sollievo dai sintomi dell'angina e' cominciato gia' tre mesi dopo l'inizio della procedura - spiegano i ricercatori brasiliani - e il miglioramento e' stato continuo per 12 mesi e sostenuto fino a 18 mesi, suggerendo che l'effetto della procedura non sia transitorio, ma perdurante''.

La seconda ricerca, effettuata dai ricercatori della Repubblica Popolare Cinese, ha inoltre rilevato che il peptide apelin, in grado di modificare la contrazione muscolare cardiaca, migliorerebbe la funzionalita' del cuore in seguito al trapianto di cellule mononucleari del midollo osseo.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali