domenica 16 maggio 2010

EMICRANIA: MICRO-APPARECCHIO PORTATILE PER CURARE EMICRANIA A CASA

E' grande poco piu' di un palmare, si puo' usare a casa e potrebbe diventare l'alternativa farmacologica per i pazienti affetti da emicrania con aura.

Un nuovo dispositivo elettronico che funziona a base di impulsi magnetici ha avuto il via libera dell'Albert Einstein College of Medicine di New York in uno studio pubblicato su Lancet Neurology. L'apparecchio portatile emette un singolo impulso di stimolazione magnetica transcranica (TMS) che interferisce con l'attivita' elettrica che annuncia l'arrivo dell'emicrania. I test hanno dimostrato che il 40% dei pazienti era libero dal dolore dopo due ore. L'emicrania con aura e' caratterizzata da sintomi che precedono l'insorgenza del mal di testa. Ne soffre il 30% dei pazienti malati di cefalea cronica. Nel mondo sono il 18% delle donne e il 6% degli uomini.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali