martedì 30 settembre 2008

CATTURA ANIDRIDE CARBONICA

TORONTO - Potrebbe essere un rimedio all'effetto serra e ai problemi energetici la nuova scoperta messa a punto dai ricercatori dell'Universita' di Calgary. Il team di studiosi, coordinato dal direttore dell'Istituto per l'Energia sostenibile David Keith, ha infatti messo a punto una macchina in grado di catturare l'anidride carbonica, separandola dall'aria grazie all'ossido di sodio che l'assorbe. In un esperimento condotto la scorsa estate il macchinario, simile a un grosso telescopio, avrebbe intrappolato le emissioni di anidride carbonica presenti all'esterno dello stadio McMahon di Calgary. La macchina consuma relativamente poca energia e l'anidride carbonica potrebbe essere riutilizzata come energia alterativa al petrolio o al gas o come ingrediente per i combustibili. Ricerche su tecnologie simili sono in corso anche alla Columbia University a New York City e al Lawrence Livermore National Laboratory in California.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali