venerdì 19 giugno 2009

LEUCEMIE: IL 21 GIUGNO GIORNATA AIL. IL 23 giugno EMATOLOGI IN LINEA


Dare voce alle esigenze dei malati e di sensibilizzare l'opinione pubblica sui traguardi raggiunti nella lotta contro leucemie, linfomi e mieloma: e' l'obiettivo nel segno del quale si celebra il 21 giugno prossimo in tutta Italia la IV edizione della ''Giornata Nazionale per la lotta contro le leucemie, i linfomi e il mieloma'', promossa dall'AIL. Un impegno sempre piu' forte per la qualita' della vita dei pazienti affetti da malattie ematologiche, mentre si sviluppa e consolida la rivoluzione delle terapie mirate: i dati di uno studio interamente italiano dimostrano, infatti, che ''il farmaco intelligente'', imatinib, utilizzato da anni contro la leucemia mieloide cronica, offre risultati straordinari nel trattamento di un'altra grave forma di leucemia, la leucemia linfloblastica acuta Ph positivo. Presentata oggi a Roma, la Giornata sara' ricca di iniziative che verranno organizzate nelle diverse citta' italiane dalle 79 Sezioni provinciali AIL ''per ricordare una volta di piu' l'importanza di sostenere progetti di Ricerca e di Assistenza''.

' 'Il contributo di tutti e' piu' che mai indispensabile perche', nonostante gli indiscutibili successi degli ultimi anni, c'e' ancora molto da fare e da ricercare: i progressi ci sono ma sono graduali, per lo piu' riguardano una sola malattia o un gruppo di malattie, mentre per altre non si registra purtroppo alcun miglioramento'', ha detto stamane Franco Mandelli, illustre ematologo e Presidente dell'AIL, ponendo l'accento ''sulla qualita' della vita dei pazienti, perche' purtroppo non e' sempre possibile guarire ma e' indispensabile vivere bene. Su questo l'AIL continuera' ad impegnarsi, in primo luogo sostenendo l'assistenza domiciliare, perche' uno dei principali aspetti della qualita' della vita e' poter passare in ospedale il minor tempo possibile''.

In occasione della ''Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma'' otto tra i piu' illustri ematologi italiani saranno a disposizione di chi ne ha bisogno per fornire risposte e consigli al Numero Verde ''AIL - Problemi Ematologici'': 800-226524 dalle ore 8,00 alle ore 20,00 di martedi' 23 giugno.
Sul sito dell'AIL www.ail.it sono disponibili le informazioni sulle iniziative promosse in tutta Italia dalle sezioni dell'associazione.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali