mercoledì 1 luglio 2009

balene: Migaloo, l'unica balena bianca al mondo, Moby Dick esiste veramente


E' passata anche quest'inverno al largo della costa est dell'Australia la piu' famosa balena bianca al mondo, di nome Migaloo. Migaloo e' un maschio di megattera lungo 13 metri e si ritiene sia l'unico esemplare albino al mondo. Oggi 'Moby Dick' e' stato visto nuotare al largo di Port Macquarie, nord di Sydney, diretto verso il Queensland, dove e' stato dichiarato balena di speciale interesse, con il divieto di avvicinarsi a piu' di 500 metri, pena una multa pari a 9400 dlr.

Balena bianca a babordo. Migaloo, questo il nome del grosso cetaceo è stato avvistato, anche quest'inverno inverno (australe) a largo della costa orientale dell'Australia. Come ogni anno la moderna Moby Dick si sposta dalle acque antartiche ai mari tropicali, dove le femmine partoriscono, per poi tornare verso sud in ottobre e novembre. Migaloo (nome aborigeno per uomo bianco) è un maschio di megattera, o humpback, che si ritiene abbia circa 20 anni, è stato avvistato per la prima volta nel 1991. Molto probabilmente è l'unico esemplare albino di questa specie. Secondo gli scienziati ha una lunghezza di 13 metri e pesa circa 40 tonnellate. Si sa che è maschio perchè ''canta'', una caratteristica dei soli maschi di megattera. A scorgere per primi Migaloo sono stati i passeggeri di un battello per turismo subacqueo, e lo skipper Shane Down ha detto alla radio Abc che l'incontro è durato 15 minuti, mentre la balena si dirigeva lentamente verso nord, accompagnata da due "guardie del corpo", due balene di colore comune, una a ogni lato. In seguito la grossa massa bianca è stata vista muoversi nelle acque del nord Queensland, al largo di Cape Tribulation e a nord di Port Douglas, non lontano dalla Grande Barriera corallina.
Secondo l'Organizzazione per il salvataggio e la ricerca dei cetacei (Orca), si stima che in questa stagione stiano migrando verso le acque calde del nord oltre 3.000 balene di diverse specie. In primavera poi i grandi cetacei e i loro piccoli affronteranno il viaggio verso i mari antartici a sud, ricchi di krill, i minuscoli crostacei di cui si alimentano.



2 commenti:

Mat ha detto...

Bellissimo, io le ho viste le balene proprio in quei posti, port macguaire, cape tribulation, byron bay... un anno fa come ora... che nostalgia!

the crow ha detto...

deve essere fantastico...:-)))

Lettori fissi

Visualizzazioni totali