mercoledì 14 ottobre 2009

AIDS: ALL'ISS IL PUNTO SULL'EPIDEMIA E LE SUE TERAPIE

La gestione del paziente con Aids e il punto sull'epidemia e le sue terapie saranno al centro del convegno ''Valutazione della comunicazione in HIV/AIDS'' che si terra' venerdi' prossimo all'Istituto Superiore di Sanita'. Apriranno i lavori Il Presidente di Laziosanita'-ASP Sen. Lucio D'Ubaldo e il Direttore Generale di Laziosanita'-ASP Dott.ssa Gabriella Guasticchi; interverranno Giovanni Rezza, Direttore del Dipartimento Malattie infettive, Parassitarie e Immunomediate dell'ISS e Stefano Vella Direttore del Dipartimento del Farmaco dell'ISS, che illustreranno la realta' e gli scenari dell'AIDS nei nostri tempi e la necessita' di considerare la globalita' delle cure, a partire dalla comunicazione della diagnosi.

Nel corso della giornata sara' presentato il volume Manuale di Autovalutazione della Comunicazione in HIV/AIDS, nato dalla collaborazione di ricercatori di Laziosanita'-ASP, di esperti dell'Istituto Superiore di Sanita' e di medici referenti per la formazione HIV/AIDS della Regione Lazio, a cui hanno collaborato pazienti e altri professionisti (psicologi, assistenti sociali, fisioterapisti, infermieri) nonche' esperti nell'ambito della valutazione.

Il Manuale e' stato redatto con l'obiettivo di favorire la valutazione della qualita' della comunicazione dell'e'quipe medico-infermieristica e di identificarne le criticita' in modo tale da facilitare l'adozione di strategie per il miglioramento della qualita' della comunicazione.

Le modalita' della comunicazione tra operatori, malati e familiari e la necessita' di costruire relazioni di aiuto sara' affrontata a partire dagli aspetti organizzativi passando per la diagnosi, la terapia, per arrivare alla comunicazione nella fase terminale e nel lutto.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio con una tavola rotonda a cui parteciperanno rappresentanti di associazioni di pazienti e associazioni di familiari di malati.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali