mercoledì 7 ottobre 2009

influenza suina: nuova influenza INIZIARE LE VACCINAZIONI PRIMA FA RISPARMIARE VITE E DENARO.

Anticipare anche di poche settimane la distribuzione dei vaccini in una citta' grande come New York salverebbe 600 vite e farebbe risparmiare circa 150 milioni di dollari, piu' di 100 milioni di euro. La stima arriva dai ricercatori della Stanford University School of Medicine che hanno esaminato sulla rivista Annals of Internal Medicine due scenari possibili.

Con una campagna di vaccinazione avviata ad ottobre su una citta' delle dimensioni della ''Grande Mela'' ci sarebbero 2.051 vittime in meno e minori costi per 469 milioni di dollari. Posticipare a novembre eviterebbe 1.468 decessi e farebbe risparmiare circa 302 milioni di dollari.

''Per dirla semplicemente, il miglior rapporto tra costi e risparmi e di strategia salva-vite sono dati dal vaccinare quante piu' persone possibile, il piu' presto possibile'', commenta Nayer Khazeni, pneumologa della Stanford e coautrice dello studio. Un esempio: ''Due settimane di permanenza in un reparto di terapia intensiva costa piu' o meno 50.000 dollari a paziente'', precisa il coautore dello studio Douglas Owens, ricercatore del Veterans Affairs Palo Alto Health Care System. Conclusione dell'esperto: ''Con gli stessi soldi si puo' vaccinare un gran numero di persone''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali