martedì 17 novembre 2009

riscaldamento globale: MANCATO ACCORDO SU TAGLIO CO2 FATTO GRAVISSIMO

L'associazione ambientalista Marevivo esprime sconcerto e delusione per il mancato accordo sul taglio delle emissioni di CO2 in vista del vertice di Copenaghen del mese prossimo. ''Il mare, anche attraverso alcuni suoi preziosi microrganismi, assorbe oltre un terzo della CO2 prodotta dalle attivita' antropiche'', sottolinea il presidente Rosalba Giugni, ma tale capacita' sta diventando insufficiente''. Una maggiore attenzione agli oceani e al mantenimento della loro biodiversita', ricorda l'associazione, dovrebbe essere un impegno prioritario.

''Il mare - conclude Rosalba Giugni - gioca un ruolo fondamentale nei delicati equilibri del Pianeta ed e' una delle prime vittime dei mutamenti climatici in atto. Il mancato accordo tra Stati Uniti e Cina rappresenta un fatto gravissimo del quale tutto il Mondo deve prendere coscienza''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali