domenica 3 gennaio 2010

denti: PER I DENTI IL VINO ROSSO E' MEGLIO DEL COLLUTORIO

Oltre che al palato e all'umore, il vino rosso giova anche ai denti. A dirlo i ricercatori dell'Universita' di Pavia che hanno scoperto nel calice sostanze in grado di neutralizzare l'assalto dei batteri a incisivi e molari. Chi ha paura che anche un piccolo sorso di ''rosso'' finisca per rovinare il sorriso dovra' ricredersi dopo aver letto lo studio italiano pubblicato su Food Chemistry. L'esperimento condotto con una modica quantita' della bevanda, alla quale era stata sottratta la componente alcolica, ha dimostrato che i denti risultano meno vulnerabili all'azione dello Streptococcus mutans, il ''re delle carie''. Il batterio cattivo, che si nutre degli zuccheri contenuti nei cibi, e' infatti uno dei maggiori responsabili della demineralizzazione dello smalto. Il vino rosso, hanno rivelato gli scienziati di Pavia, riesce a creare una sorta di sottile pellicola intorno sulla superficie dei denti, rendendo impossibile la vita ai batteri che tentano di aggrapparvisi.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali