martedì 12 gennaio 2010

TOPOLINO ECO: Ecco 'Topolino' a impatto zero: mentre arriva in edicola crea nuove foreste


Il celebre magazine Disney, infatti, grazie al ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha aderito (per la seconda volta) al progetto 'Impatto Zero' di LifeGate per ridurre e compensare attraverso la creazione di nuove foreste le emissioni di Co2 generate dalla produzione di ogni copia del settimanale.

'Impatto Zero' ha infatti calcolato che tra stampa, carta, trasporti e materiali utilizzati, per realizzare le copie di Topolino sono prodotti oltre 76mila kg di anidride carbonica. Co2 che, attraverso il progetto e grazie al contributo del ministero dell'Ambiente, sara' compensata con la creazione e tutela di oltre 20mila mq di nuove foreste in Italia (all'interno del Parco del Ticino) e in Madagascar.

Un segnale importante di attenzione verso il pianeta destinato, in primis, ai lettori del settimanale. Saranno proprio i ragazzi i protagonisti di questo numero speciale di Topolino: Un Topolino tutto dedicato all'ambiente e a 'Impatto Zero'. Si presenta cosi' il nuovo numero del settimanale Disney, in edicola dal 13 gennaio.

lo scorso 22 aprile, infatti, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, il magazine di casa Disney ha lanciato l'iniziativa 'Caro ministro, ecco la mia idea per l'ambiente...' con l'obiettivo di raccogliere le idee dei lettori sulle tematiche ambientali e di presentarle direttamente al ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare attraverso una letterina.

Le numerose lettere dei ragazzi, ricche di idee, progetti, osservazioni e suggerimenti su come rendere il nostro pianeta piu' 'green', sono state consegnate al ministro Stefania Prestigiacomo, che ha risposto all'appello dei lettori rendendo a 'Impatto Zero' questo speciale numero del settimanale.

"Voi, lettori di 'Topolino', di impegno ne avete mostrato tanto, partecipando, numerosissimi al concorso 'Idee per la Terra' provando a immaginare come e' possibile migliorare le abitudini di tutti i giorni. Sono rimasta colpita dalla creativita' e dalla fantastica varieta' di suggerimenti, disegni, proposte per proteggere la natura, soprattutto la conoscenza dell'energia dal vento e dal sole" scrive per Topolino il ministro Prestigiacomo. "E quest'anno faremo ancora di piu'. Avere amore per la natura e gli animali, essere attenti quando andiamo a fare acquisti a scegliere i prodotti piu' facili da smaltire, spegnere le luci, compiere in famiglia tanti piccoli gesti. Farlo tutti insieme e' la migliore delle idee!".
FONTE: adnkronos

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali