giovedì 18 marzo 2010

SESSO: E' IL 'GENE DELLA SEDUZIONE' A RENDERE PIU' ATTRAENTI

L'attrazione fisica dipende dal ''gene della seduzione'', secondo quanto emerge dallo studio pubblicato su Animal Behavior dai ricercatori della University of Western Australia di Crawley.

La ricerca, condotta su 150 studenti universitari, ha dimostrato che i soggetti che riscuotevano ''maggiore successo'' in amore erano quelli dotati di un alto livello del gene di istocompatibilita' Mhc, legato al funzionamento del sistema immunitario. Secondo gli specialisti infatti chi possedeva dosi piu' elevate del ''gene della seduzione'' risultava piu' interessante agli occhi degli altri e finiva con il ''fare piu' conquiste''.

Gli studiosi affermano che forse l'aspetto esteriore contenga degli indizi che rimandano ad un corredo genetico ''piu' affascinante'' o, semplicemente, e' possibile che chi e' dotato di piu' Mhc sia per natura piu' socievole.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali