venerdì 23 aprile 2010

MORTA ALICE MILLER, STUDIO' EFFETTI VIOLENZA SU BAMBINI

La psicanalista infantile Alice Miller e' deceduta lo scorso 14 aprile all'eta' di 87 anni in Provenza, nel sud della Francia. Lo ha dichiarato all'Afp Tanja Postpischil, un portavoce del suo editore tedesco Suhrkamp.

''Alice Miller ha scritto 13 libri in tedesco e la quasi totalita' di questi testi e' stata tradotta in 30 lingue'', ha detto Postpischil.

Tutto il suo lavoro, che e' stato concentrato alla violenza sui minori e alle ''conseguenze devastanti'' di questi atti nella societa', e' stato fatto basandosi sulle storie dei suoi pazienti e sullo studio delle biografie di dittatori e artisti molto noti.

Secondo la Miller, la radice della violenza risiede nel fatto che i maltrattamenti subiti dai bambini di tutto il mondo nei primi anni della loro vita portano in eta' adulta a ripetere questi abusi degli adulti sui minori.

Nata in Polonia nel 1923, ha studiato filosofia, psicologia e sociologia a Basilea, in Svizzera, per poi esercitare il mestiere di psicanalista infantile per 20 anni.

Durante i suoi studi la Miller ha sviluppato un concetto di terapia per le persone che hanno subito dei maltrattamenti durante la loro infanzia, che prevede il riconoscimento dell'angoscia-inconscia del bambino che un tempo e' stato picchiato.

Tra i suoi libri si ricordano ''Il bambino nel terrore'', ''La sofferenza silenziosa del bambino'', ''Distruggi il muro del silenzio'' ed il piu' recente ''La tua vita finalmente salvata''.

2 commenti:

Lucilla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lucilla ha detto...

Buongiorno,
il nostro sito ha tradotto e resi disponibili molti articoli di questa incredibile autrice.

Chi desiderasse li può trovare nella sezione Articoli di nontogliermiilsorriso.org

Il libro che a titolo personale ritengo più significativo è "il dramma del bambino dotato", l'ultima riedizione.

Nelle sue ultime volontà ha disposto che i suoi articoli restino pubblicati sul suo sito, li trovate in tre lingue qui: http://www.alice-miller.com

Lettori fissi

Visualizzazioni totali