venerdì 14 maggio 2010

POLIPI INTESTINALI: Eliminare i polipi intestinali con una combinazione di farmaci senza dover ricorrere alla chirurgia

Eliminare i polipi intestinali con una combinazione di farmaci senza dover ricorrere alla chirurgia: e' quanto si propone di fare un gruppo di studiosi statunitensi della Texas University che in uno studio pubblicato su Nature spiega che si puo' arrivare a contrastare fino a quattro volte la crescita dei polipi presenti nell'intestino, potenziali tumori del colon, attraverso la somministrazione di un mix di farmaci e senza dover far ricorso alla sala operatoria.

Nei test di laboratorio condotti sui topi gli esperti hanno messo in evidenza che la combinazione di due sostanze chimiche provoca l'apoptosi delle cellule del polipo senza intaccare i tessuti circostanti. I risultati ottenuti, spiegano i ricercatori, dovranno pero' essere ulteriormente confermati soprattutto per garantire l'assenza di effetti collaterali. La cura potrebbe rappresentare un passo in avanti per il trattamento soprattutto delle persone affette da una condizione chiamata poliposi adenomatosa familiare (FAP), che aumenta il rischio sia di polipi che di tumori a essi collegati.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali