martedì 11 maggio 2010

UK-414,495: farmaco con molecola che scatena l'eccitazione nella donna


Attivata dalla stimolazione del nervo pelvico aumenta l'afflusso di sangue ai genitali femminili

Scoperto il segreto dell'eccitazione sessuale delle donne e una molecola per scatenarla, il farmaco sperimentale«UK-414,495», che potrebbe suggerire la via giusta verso il «viagra rosa». Secondo quanto reso noto sul British Journal of Pharmacology il segreto è una sostanza che, attivata dalla stimolazione del nervo pelvico, aumenta l'afflusso di sangue ai genitali femminili e quindi determina il «risveglio» di lei.

LA RICERCA - Lo studio è stato condotto da Chris Wayman presso i laboratori della Pfizer a Sandwich nel Kent. Il disturbo dell'eccitazione sessuale, che riguarda fino al 40% delle donne indipendentemente dall'età, è l'incapacità o la difficoltà nel raggiungere o mantenere un'eccitazione sessuale normale in risposta ai «giusti stimoli». Spesso associato al disturbo del desiderio e a quello dell'orgasmo, le cause del deficit di eccitazione femminile restavano fin qui poco comprese. I ricercatori spiegano che tutto parte dal nervo pelvico (che innerva il colon e la vescica) che, stimolato, attiva la molecola vasodilatatrice VIP che dilata i vasi dei genitali femminili e dà avvio all'eccitazione. La UK-414,495, concludono gli esperti, è solo un prototipo ma non può ancora essere sviluppato come farmaco, però una molecola simile potrebbe essere candidata a principio attivo del viagra rosa

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali