giovedì 17 giugno 2010

Alzheimer : LA CAFFEINA PROTEGGE IL CERVELLO DA ALZHEIMER E DEMENZE

La caffeina puo' proteggere - e prevenire - il cervello dal declino cognitivo tipico delle malattie neurodegenerative: a sostenerlo sono una serie di studi pubblicati in uno speciale supplemento uscito in accompagnamento all'ultima edizione del Journal of Alzheimer's Disease curato da Alexandre de Mendonca dell'Universita' di Lisbona e da Rodrigo Cunha dell'Universita' di Coimbra.

Dalla pubblicazione emergono diverse caratteristiche terapeutiche della caffeina per il trattamento della malattia di Alzheimer e di altre demenze: dalla scoperta dei bersagli molecolari della caffeina, passando per le modifiche neurofisiologiche da questa causate, fino ad arrivare ai meccanismi neuroprotettivi della caffeina in differenti patologie cerebrali.

''Gli studi condotti su modelli animali - spiegano Mendonca e Cunha - dimostrano che la somministrazione cronica di caffeina evita il deterioramento della memoria e la neurodegenerazione sia negli elementi sani che in quelli affetti dalla malattia di Alzheimer''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali