mercoledì 14 luglio 2010

LIFE: ecco il volto della natura invisibile

Ippopotami capaci di volare, delfini che formano cerchi perfetti nell’acqua per catturare i pesci, camaleonti che rubano il cibo direttamente dalle tele dei ragni. Nel mondo, sono tutte cose che capitano ogni giorno. Solo che nessuno le ha mai viste. Fino ad ora. Perché quello che per l’occhio umano è impossibile da codificare è stato invece catturato dalle super telecamere ad alta velocità della Bbc, che hanno ripreso scene da addirittura ottomila fotogrammi al secondo. Rendendo, di fatto, visibile l’invisibile.

LA NATURA IN ALTA DEFINIZIONE - Ed così che è nato quello che per molti sarà il vero evento televisivo di questa estate: «Life» (per l’Italia, la voce e il volto della serie sarà quello di Tessa Gelisio, che così racconta il suo approccio con queste immagini). Da quest'oggi, ogni mercoledì, in prima serata su Retequattro, andrà in onda questa incredibile serie naturalistica realizzata dalla Natural History Unit di Bbc: il più importante dipartimento del mondo di riprese televisive dedicato alla natura e agli animali. Dieci episodi girati in alta definizione — per un budget di oltre 12 milioni di euro — che raccontano come mai prima d’ora gli animali, le piante e la loro spettacolare lotta per la sopravvivenza.

TREMILA GIORNI DI RIPRESE - Enorme lo sforzo produttivo che si riflette nei numeri: 3mila giorni di riprese, 4 anni di lavoro, 7 continenti visitati. Cifre che però hanno reso possibile la realizzazione di immagini finora mai viste, come lucertole che camminano sull’acqua. Oppure quelle che hanno catturato la lingua saettante del camaleonte nel momento in cui intrappola un insetto o ancora l’ansiogena caduta di una minuscola rana, salva per miracolo dopo essersi aggrappata alla fogliolina di un albero. E così, senza rendersene sempre conto, ci si ritrova commossi o divertiti dalla magia della natura. Suggestioni autentiche che per ora hanno già regalato sei nomination agli Emmy Awards, per questa straordinaria serie tv.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali