giovedì 21 ottobre 2010

vista : SCOPERTO GENE 'SCUDO' PER LA VISTA, PROTEGGE RETINA

E' un gene ''maggiordomo'' che protegge il meccanismo della vista dall'intrusione di molecole disturbatrici. Si chiama Six3 e per la prima volta i ricercatori americani del St. Jude Children's Research Hospital di Memphis, in Tennessee, ne hanno svelato la funzione, aprendo nuove prospettive per la cura delle patologie degenerative della vista: glaucoma, retinopatia diabetica, degenerazione maculare. ''Il nostro lavoro suggerisce che Six3 sviluppa un'azione diretta di regolazione di diversi membri della via di segnalazione Wnt'', spiega Guillermo Oliver, autore della ricerca. Per la corretta formazione della retina, i ricercatori hanno scoperto che l'area del cervello coinvolta nello scambio biochimico con l'occhio deve essere libera dalle proteina del gene Wnt8b. La corretta azione di Six3 inibisce il gene ''intruso'' e protegge la retina nel suo sviluppo. Oliver e colleghi voglio adesso capire come sia possibile utilizzare queste informazioni per il trattamento precoce o senile delle malattie della vista.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali