venerdì 25 marzo 2011

CENTRALI NUCLEARI IN ITALIA : SPENTE NOSTRE CENTRALI ELETTRICHE A FAVORE FRANCESI

'L'Italia lascia spente le centrali elettriche per importare l'energia nucleare francese''. E' quanto afferma il Capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione Finanze al Senato, Elio Lannutti, in due interrogazioni inviate ai Ministeri dello Sviluppo, dell'Economia e dell'Ambiente.

''Altro che necessita' di renderci autonomi, il progetto atomico del governo e' palesemente inutile e controproducente perche', se favorira' i gruppi economici collegati, esporra' a rischi inaccettabile i cittadini e i territori - prosegue Lannutti -. A causa del dumping praticato dai francesi il Gestore della Rete di Trasporto dell'energia elettrica nazionale immette in rete solo 5 gigawatt sui 45 che puo' produrre, perche' non utilizza gli impianti elettrici italiani ma importa i pacchetti energetici che arrivano dalle centrali nucleari francesi. Non e' vero, quindi, che il fabbisogno italiano deve essere coperto per il 19% dal nucleare della Francia: la realta' e' che si lasciano spente le nostre centrali elettriche per importare l'energia da oltralpe, perche' altrimenti i francesi avrebbero energia invenduta e il loro nucleare non risulterebbe piu' conveniente. Romani abbia almeno il coraggio di ammettere l'evidenza: abbiamo un potenziale energetico che non viene sfruttato. E' assurdo lasciare inutilizzati i nostri impianti per arricchire i francesi, peggio ancora sarebbe costruire anche in Italia centrali nucleari quando al contrario e' piu' logico sfruttare gli impianti elettrici esistenti e sviluppare soprattutto le fonti alternative. Il governo dovrebbe rispondere di questa politica energetica suicida: di sicuro - conclude Lannutti - sara' il responso dei referendum ad imporre un deciso cambio di rotta''.

1 commento:

elena & fabiana ha detto...

non so perche'....ma questa cosa non m i sorprenderebbe per niente....
in diversi campi soffriamo di sudditanza nei confronti della francia....
(ad es. nucleare .. e multinazionali dell'acqua vedi inchieste della gabanelli)
...ci lamentiamo del ns presidente ma neanche i francesi con sarko' stanno messi molto bene.... bella figura alla conferenza stampa, alla domanda del giornalista italiano sulla scalata francese alla nuova parmalat....da patte di lactalis..., non so se hai visto,...ha preso e se ne' andato dicendo...non mi aspettavo questa domanda...meglio che me ne vada...dopo una serie di faccioni da due di coppe (o picche?!)
elena

Lettori fissi

Visualizzazioni totali