venerdì 8 luglio 2011

INFLUENZA: NUOVO ANTICORPO ALLARGA SPETTRO D'AZIONE CONTRO VIRUS INFLUENZA

Un nuovo anticorpo permette di contrastare infezioni da parte della maggior parte dei ceppi di influenza, inclusi le pericolose forme H3 e H7. Si chiama CR8020 e la sua attivita' e' stata descritta dai ricercatori dello Scripps Research Institute (La Jolla, Stati Uniti) e della compagnia biofarmaceutica Crucell (Olanda) su Science Express. Secondo gli scienziati CR8020 impedisce al virus di inserire il proprio Dna nella cellula da infettare interagendo con una porzione del virus normalmente non attaccata da altri anticorpi. Insieme a CR6261, un anticorpo scoperto nel 2009 dagli stessi ricercatori, CR8020 potrebbe costituire un vaccino in grado di risolvere il problema dell'alto tasso di mutazione tipico del virus dell'influenza, che e' la principale causa della necessita' di sviluppare ogni anno un nuovo vaccino antinfluenzale.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali