lunedì 11 marzo 2013

riscaldamento globale :2013? C'è già chi ipotizza che sarà l'anno più caldo di sempre

A sostenerlo è l'autorevole Meteorological Office britannico (Met Office), che prevede un ulteriore rialzo della temperatura media del Pianeta di mezzo grado Celsius, il ché piazzerebbe il nuovo anno al primo posto tra i più caldi degli ultimi 160 anni.

C'è chi invece fornisce proiezioni ancor più catastrofiche, come gli esperti della Banca mondiale i quali ritengono che alla fine del prossimo secolo la temperatura media avrà registrato un aumento di quattro gradi centigradi, causando conseguenze planetarie irreparabili.

Altri autorevoli studiosi climatici, confermando il riscaldamento del Pianeta, sostengono invece che non tutto è perduto. La prima cosa da fare è ristabilire un programma efficace a sostituzione del Protocollo di Kyoto. Altro aspetto fondamentale sarebbe lo sviluppo della cosiddetta "energia verde" e fermare il barbaro taglio delle foreste barbaro che coinvolge diverse zone del mondo.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali