giovedì 4 aprile 2013

AIDS: Virus Hiv, basta eliminare un gene

Esiste un solo ostacolo alla possibilità che le cellule umane riescano a sconfiggere l'Hiv. Il suo nome è vif e si tratta di un gene virale che blocca completamente l'azione della famiglia di proteine umane Apobec3 che, altrimenti, sarebbe in grado di indurre talmente tante mutazioni in questo temibile microbo da non consentirne la sopravvivenza. Il suo ruolo, già suggerito da studi condotti in laboratorio, è stato confermato da una serie di esperimenti condotti sui topi da un gruppo di ricercatori guidati da Victor Garcia, docente alla School of Medicine dell'Università del North Carolina (Chapel Hill, Usa). I risultati delle loro nuove ricerche sono stati pubblicati su PLoS Pathogens.

La conferma del ruolo di vif ipotizzato dopo in primi esperimenti in vitro è stata resa possibile da un ceppo di topi messo a punto proprio dal gruppo di ricerca di garcia. Ad oggi questi animali rappresentano un ottimo modello per questo tipo di studi perché sono dotati di un sistema immunitario umano funzionante ottenuto tramite il trapianto del midollo osseo e di tessuti provenienti dal fegato e dal timo umani. Questo sistema immunitario può essere infettato dall'Hiv esattamente come avviene nell'uomo.

E' proprio infettando questi topi che i ricercatori hanno dimostrato che i ceppi di Hiv più comunemente trasmessi possono essere completamente neutralizzati dalle proteine Apobec3 se i virus sono stati privati del gene vif. “Questi risultati – ha spiegato Garcia – suggeriscono un nuovo bersaglio per lo sviluppo di farmaci in grado di uccidere completamente il virus”. Purtroppo, però, rimane un ceppo del virus estremamente pericoloso che riesce a replicare – seppur con minore efficienza e senza mettere a rischio il sistema immunitario umano - anche in assenza di vif. Nonostante questo dettaglio, le speranze restano elevate. “Questi risultati dimostrano un punto debole fondamentale nell'Hiv – ha commentato John Krisko, primo autore dello studio – Se questa debolezza potesse essere sfruttata potrebbe portare anche ad una cura per l'Hiv/Aids.

FONTE: http://salute24.ilsole24ore.com/articles/15369-hiv-per-sconfiggere-il-virus-basta-eliminare-un-suo-gene

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali