lunedì 14 dicembre 2009

influenza suina: nuova influenza, NEGLI USA INFETTATO UN CITTADINO SU 6

La nuova influenza negli Stati Uniti ha colpito un cittadino su 6: i dati provengono dal Centro per il controllo delle malattie e della prevenzione americano (Center for disease control and prevention - Cdc), secondo cui bambini e giovani sarebbero le categorie piu' colpite dal virus A/H1N1, con la maggior parte dei ricoveri e dei decessi. In tutto sono quasi 50 milioni gli americani infettati dal virus, che ha mandato all'ospedale piu' di 200 mila persone in ospedale e ne ha uccise circa 10 mila - piu' di 8 mila dei quali bambini e giovani. ''Circa il 15% di tutto il paese e' stato infettato con il virus dell'influenza H1N1 - spiega Thomas Frieden, direttore del Cdc statunitense -. Cio' significa circa una persona su sei''.

L'influenza suina continua a rivelarsi un pericolo maggiore principalmente per bambini e giovani adulti, continua Frieden: il contrario dell'influenza stagionale, che tende a colpire piu' duramente le persone maggiori di 65 anni.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali