mercoledì 10 febbraio 2010

LA DISFUNZIONE ERETTILE AUMENTA IL RISCHIO DI CARDIOPATIE

Chi soffre di disfunzione erettile corre anche il rischio di sviluppare cardiopatie: e' quanto emerge dallo studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology dai ricercatori del New England Research Institutes di Watertown, negli Usa.

La ricerca, condotta su 1.057 uomini, ha dimostrato che a parita' di altri fattori di rischio come fumo, ipertensione e colesterolo alto, chi soffre di disfunzione erettile ha il 37% di possibilita' di sviluppare una patologia cardiaca rispetto al 17% di chi non ne e' affetto dal disturbo sessuale.

''Chi soffre di disfunzione erettile - spiega Andre Araujo, direttore del corso di Epidemiologia del New England Research Institutes - dovrebbe quindi tenere sotto controllo anche il cuore''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali