martedì 23 febbraio 2010

SESSO: DONNE, SE IL DESIDERIO 'CALA' IL SENSO DI COLPA AUMENTA

Le donne spesso provano senso di colpa se il loro desiderio sessuale diminuisce, secondo quanto emerge dallo studio presentato in occasione del Congresso dell'International Society for the Study of Women's Sexual Health a St. Petersburg (Florida), dai ricercatori americani del New England Research Institutes di Watertown.

La ricerca, condotta su un campione di 65.129 donne europee tra le quali 5.098 erano affette dal disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, ha dimostrato che la patologia e' associata all'esperienza di diverse emozioni negative fra cui insoddisfazione, senso di colpa e disagio.

''Molte donne sperimentano, a causa del disturbo da desiderio sessuale ipoattivo, un elevato senso di colpa e sentimenti confusi'' afferma Sheryl Kingsberg, ricercatrice della University Hospitals Case Medical Center di Cleveland (Usa).

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali