lunedì 29 marzo 2010

cancro al seno: 30% DEI CASI CANCRO SENO CAUSATO DA OBESITA'

Tre casi di cancro al seno su dieci potrebbero essere evitati con uno stile di vita piu' sano. E' quanto sostiene una relazione presentata QUALCHE giorno fa alla European Breast Cancer Conference di Barcellona, di cui da' notizia il DailyMail online, dai ricercatori dell'Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) che hanno messo in evidenza che dal 25 al 30% delle donne inglesi a cui ogni anno viene diagnosticato il tumore alla mammella potrebbe evitarlo semplicemente adottando uno stile di vita piu' salutare a base di una dieta equilibrata e moderato esercizio fisico.

''Questi studi - afferma Carlo La Vecchia dell'Universita' di Milano - forniscono prove convincenti del fatto che bere alcolici, essere fisicamente inattivi e avere grasso corporeo in eccesso sono tutti fattori di rischio per il cancro al seno''.

Ulteriori ricerche dovranno essere effettuate, spiegano i ricercatori, per comprendere l'effettiva importanza di un peso corporeo nella norma come fattore preventivo nei confronti del cancro alla mammella: Robert Baan, esperto della IARC, ha messo in evidenza come non sia ancora chiaro se le donne gia' in sovrappeso, dimagrendo, potrebbero abbassare il loro rischio di sviluppare il cancro al seno, oppure se il danno a lungo termine e' gia' stato fatto.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali