giovedì 4 marzo 2010

osteoporosi: la birra E' una ricca fonte di silicio che aumenta densita' minerale ossa

Bere la birra fa bene contro l'osteoporosi: una buona novella per gli amanti della bevanda al luppolo.

Piu' birra che latte. Per le ossa degli occidentali contano ormai piu' le pinte al pub che il cappuccino al bar. Parola dei ricercatori dell'Universita' della California che hanno studiato l'effetto di oltre 100 tipi di ''bionde'' sul contenuto minerale di femori e tibie, scoprendo che il silicio in esse contenuto e' diventato la maggiore fonte dietetica per la popolazione di mezzo mondo. E proprio il silicio presente nella birra, spiegano i ricercatori sul Journal of the Science of Food and Agriculture, si trova in una forma molto assimilabile: circa il 50% finisce per rafforzare le ossa e i tessuti. Su tutte, vince quella all'orzo, ma e' soprattutto la lavorazione a fare la differenza. Tra le birre al malto, quelle piu' chiare hanno subito una ''cottura'' piu' leggera, conservando il silicio che serve a tenere lontane le fratture.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali