venerdì 16 aprile 2010

MALATTIE RESPIRATORIE: NUOVA TECNOLOGIA PER LA CURA

Un prototipo per la cura delle malattie respiratorie.

E' ELSA (Energy Lung Sound Analysis), un metodo innovativo per lo studio dell'energia sonora correlata alla funzione respiratoria, nato dalla collaborazione tra la Ricerca Enel e l'Unita' operativa di Pneumologia del Dipartimento Cardio-toracico dell'Azienda ospedaliero-universitaria pisana.

Il prototipo e' il risultato ottenuto grazie alla diretta applicazione delle competenze della Ricerca Enel di Pisa nell'analisi del rumore delle macchine a fini diagnostici.

Nel settore della generazione elettrica, infatti, le emissioni acustiche forniscono un segnale utile per caratterizzare i fenomenitransitori anomali ed intervenire tempestivamente garantendo basse emissioni e lunghi periodi senza spegnimenti.

Elsa e' un sistema hardware/software che, servendosi della stessa tecnica applicata in campo energetico, acquisisce ed analizza il suono respiratorio consentendo, per persone affette da patologie respiratorie, di controllare in maniera non invasiva il decorso della malattia e di garantire, nel caso di ventilazione meccanica non invasiva o di terapia farmacologica, l'efficacia del trattamento.

Cinque prototipi di ELSA saranno installati in centri specializzati italiani, europei e statunitensi di: l'Ospedale Careggi di Firenze, il Policlinico di Modena, la Fondazione Maugeri IRCCS di Pavia, l'Istituto di Scienza dello Sport di Roma, l'Harvard-MIT Division of Health Sciences and Technology (HST) a Boston.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali