lunedì 19 aprile 2010

UNA MELA AL GIORNO DIMEZZA IL RISCHIO DI CANCRO AL COLON

Una mela al giorno toglie ''davvero'' il medico di torno. Nel caso del cancro colonrettale, il proverbio e' ancora piu' evidente, poiche' il consumo regolare dimezza il rischio di neoplasia, secondo quanto sostiene uno studio pubblicato sul Journal of Cancer Prevention dai ricercatori della Jagiellonian University di Cracovia, in Polonia.

La ricerca, condotta su 765 pazienti di cui 592 affetti da cancro del colon retto, ha dimostrato che chi soffriva della malattia aveva mangiato in media ''solo'' 9,5 porzioni di mele a settimana, mentre il gruppo di controllo, composto da soggetti sani, ne aveva consumato 11 porzioni. Non e' tutto: gli studiosi hanno osservato che il rischio di contrarre il cancro colonrettale diminuiva in chi assumeva quotidianamente almeno la meta' di un frutto, fino a ridursi del 50% in chi mangiava piu' di una mela al giorno. Il merito? L'elevata presenza, secondo gli esperti, dei flavonoidi nella polpa e nella buccia del frutto.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali