sabato 22 maggio 2010

DISASTRO AMBIENTALE: Golfo del Messico, a riva uccelli morti ricoperti di petrolio


Uccelli morti con il corpo ricoperto di petrolio sono stati rinvenuti sulle coste della Louisiana. Sono i segni del disastro ecologico senza precedenti causato dalla marea nera fuoriuscita dalla piattaforma Bp. Secondo gli esperti si tratterebbe di volatili abituati a tuffarsi in acqua per cercare cibo.

Il presidente americano Barack Obama, stando a quanto riferisce la Cnn, avrebbe scelto l'ex senatore della Florida Bob Graham e l'ex amministratore dell'Agenzia americana per la protezione dell'ambiente, William K. Reilly, per copresiedere la commissione di inchiesta bipartisan voluta dalla Casa Bianca per far luce sul disastro ambientale nel Golfo del Messico e studiare norme che prevengano il ripetersi di analoghi incidenti.

Secondo fonti citate dalla Cnn, Obama annuncerà oggi la formazione della commissione, nota ufficialmente come la 'National Commission on the BP Deepwater Horizon Oil Spill and Offshore Drilling'. Una volta ufficialmente insediata, la commissione avrà sei mesi di tempo per mettere a punto un rapporto.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali