mercoledì 5 maggio 2010

INCENDI IN ITALIA SPESSO DOLOSI O SPECULAZIONE EDILIZIA

Un terzo del territorio italiano e' ricoperto di boschi. Ogni anno migliaia di ettari di superfici e boscata sono distrutti da incendi spesso dovuti a cause dolose, alla speculazione edilizia, o all'incuria e alla disattenzione dell'uomo.

E' quanto emerge dal rapporto dell'organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, Ocse, ''Analisi di gestione del rischio: il sistema italiano di Protezione Civile. Risultati e raccomandazioni'', presentato oggi a Palazzo Chigi.

Gravi incendi boschivi, si legge nel rapporto, possono innescarsi simultaneamente in diverse zone del Paese, in inverno come in estate, costituendo per il contingente nazionale dei vigili del fuoco, e per le altre componenti impegnate, una vera e propria sfida.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali