giovedì 5 agosto 2010

Abbronzatura: un'abbronzatura integrale e' impossibile


E' inutile indossare costumi sempre piu' striminziti e passare ore e ore al sole, un'abbronzatura integrale e' impossibile. Lo afferma uno studio sulla rivista Experimental Dermatology.

Ottenere un'abbronzatura integrale e uniforme su tutto il corpo e' impossibile: a sostenerlo e' un gruppo di studiosi dell'Universita' di Edimburgo (Scozia) in uno studio pubblicato su Experimetal Dermatology, condotto da Jonathan Rees, secondo cui non e' casuale che alcune parti del corpo si abbronzino piu' di altre, e non dipende dal fatto che alcune zone, come braccia e viso, siano piu' esposte ai raggi solari rispetto, per esempio, ai glutei. La spiegazione, si legge nello studio, e' che la pelle che ricopre il corpo umano non ha le stesse caratteristiche, e in alcune zone e' molto piu' resistente agli effetti dei raggi solari, e si abbronza meno.

''Uno dei rompicapo sul melanoma - spiega Rees - e' capire perche' la frequenza dei tumori differisce molto a seconda del luogo del corpo. Il nostro lavoro mostra che siamo tutti composti da diverse unita' di pelle che a loro volta rispondono in modo diverso al sole, e che ognuna ha un diverso grado di protezione contro gli effetti nocivi del sole''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali