venerdì 8 ottobre 2010

INQUINAMENTO CHIMICO : Collisione nella Manica, sta affondando nave piena di solventi


Un cargo contenente 6000 tonnellate di solventi chimici si è scontrato con una nave battente bandiera panamense. L'incidente è avvenuto al largo della Bretagna, nel nord-ovest della Francia. Gli equipaggi sono stati evacuati ma resta l'allarme per i rischi di contaminazione ambientale, anche se al momento non si registrano fughe inquinanti. A rassicurare è soprattutto la doppia blindatura del deposito del cargo in cui si trovano le sostanze chimiche.

Il mercantile YM Uranus, 120 metri di lunghezza, battente bandiera di Malta, era partito da Porto Marghera ed era diretto ad Amsterdam. I 13 uomini d'equipaggio sono stati tratti in salvo grazie all'intervento di un elicottero e trasportati alla base aeronavale francese di Lanveoc-Poulmic. Nella collisione con la Hanjin Richzad, che faceva la rotta Canarie-Rotterdam, è stato seriamente danneggiato lo scafo. Tanto che resta la preoccupazione per i rischi di affondamento.

"Imbarca acqua", hanno riferito diversi testimoni, mentre le squadre di soccorso sono ottimiste: "Il quadro è più favorevole che negativo", ha sottolineato Marc Gander, portavoce delle autorità marittime di Brest.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali