lunedì 10 gennaio 2011

morbo di Alzheimer: Il tè verde è un toccasana, bevuto ogni giorno protegge dalla demenza

Bere regolarmente tè verde può proteggere il cervello dalla demenza e da malattie degenerative come l’Azheimer. E’ la conclusione a cui è giunto uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della Newcastle university, guidati da Ed Okello del dipartimento di agricoltura, cibo e sviluppo rurale dell’universita’.

L’intento dei ricercatori era quello di verificare se le proprieta’ benefiche del te’ si mantenessero anche dopo la digestione. ”Secondo i risultati il te’ verde viene digerito da enzimi presenti nell’intestino – ha affermato Okello – e le sostanze chimiche risultanti sono piu’ efficaci contro i principali fattori scatenanti della demenza e dell’Alzheimer, rispetto alla formulazione del te’ prima della digestione”. I composti che hanno un ruolo significativo nello sviluppo della malattia di Alzheimer sono il perossido di idrogeno e la proteina beta-amiloide, mentre le sostenze contenute nel te’ verde che proteggono le cellule sono i polifenoli. Il team di Newcastle, in un esperimento di laboratorio ha esposto alcune cellule a diverse concentrazioni di tossine e composti di te’ verde digerito, ”questi ultimi – ha concluso Okello – hanno protetto le cellule impedendo alle tossine di distruggerle”.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali