venerdì 3 giugno 2011

BATTERIO KILLER: E.COLI SU SALAME ITALIANO, DIFFICILI LEGAMI CON AMBURGO

''E' stata segnalata la presenza di un batterio di E.coli produttore di tossine su un salame di cervo prodotto in Italia, sul quale si sta procedendo ad effettuare le necessarie indagini: qualsiasi correlazione con l'epidemia nella zona di Amburgo e' comunque altamente improbabile sia per la tipologia del prodotto, sia per la zona di provenienza''. Lo comunica in una nota il ministero della Salute dopo l'allarme per il batterio Escherichia coli che ha provocato 18 morti, quasi esclusivamente in Germania.

Ma, come assicurato dal ministro Fazio, ''sinora non e' giunta alcuna segnalazione di infezione da parte di questo ceppo di batterio E.coli, ne' nella popolazione italiana residente, ne' in turisti provenienti dalla Germania''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali