martedì 8 maggio 2012

epatite C: killer silenzioso, e' prima causa trapianto fegato

Una persona su 40 nel mondo convive con l'infezione cronica da virus C. Il 2-3% della popolazione italiana e' venuta a contatto con il virus e circa un milione e 700mila sono i pazienti portatori cronici del virus. Sono le cifre diffuse oggi all'ISS in occasione del Convegno dedicato alla lotta ai virus dell'Epatite C (Hcv) e dell'Aids (Hiv). Secondo l'OMS l'Epatite C causa il maggior numero di decessi tra le malattie infettive trasmissibili ed e' la prima causa di trapianto di fegato al mondo. Ogni anno si verificano circa mille nuovi casi in Italia.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali