venerdì 27 febbraio 2009

ENERGIA SOLARE: A MONTALTO SPLENDERA' IL SOLE PIU'GRANDE D'ITALIA


26 FEB - Sorgera' a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, la piu' grande centrale solare d'Italia. Li' dove era prevista una centrale atomica la Regione Lazio ha deciso di far partire un cantiere per un impianto fotovoltaico da 24 MWp. '' la risposta - ha dichiarato Filiberto Zaratti, Assessore all'Ambiente della Regione Lazio - agli accordi italo-francesi voluti del Governo per la ripresa del nucleare nel nostro Paese. L'impianto che avviamo - spiega Zaratti - sara' in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di oltre 15.000 famiglie, evitando l'emissione di 22.000 tonnellate di CO2 l'anno e sara' operativo gia' a novembre, producendo energia pulita senza alcun costo aggiuntivo per i cittadini. L'esatto contrario delle centrali nucleari annunciate dal Governo Berlusconi, la cui realizzazione ha tempi lunghissimi e costi indeterminati, come dimostrano le esperienze in Finlandia e in Francia. con extracosti tra 20% e il 50%. Tutto il quadro finanziario dell'energia atomica e' dominato dall'incertezza: non si conoscono i costi dell'uranio, la cui disponibilita' nei prossimi anni e' destinata a diminuire; sono ignoti i costi di smantellamento delle centrali e nessuno e' in grado di determinare quelli di gestione delle scorie radioattive''. Oggi nel Lazio sono in costruzione impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili per 150 MW e contiamo di arrivare entro il 2010 a 600 MW. Un'importante ricaduta occupazionale per la Regione e un decisivo impulso per le piccole e medie imprese.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali