giovedì 14 maggio 2009

GOLDEN RICE: una varieta' di riso addizionata con beta-carotene, e' un'effettiva fonte di vitamina A per l'uomo.


Il ''Golden Rice'', una varieta' di riso addizionata con beta-carotene, e' un'effettiva fonte di vitamina A per l'uomo. Un ''riso d'oro'' per gli occhi, quindi, che risultano piu' protetti proprio grazie all'apporto della vitamina A, di cui normalmente il riso e' povero. Ad affermarlo sono i ricercatori del Baylor College of Medicine di Houston (Texas) e della Tufts University di Boston (Mariland) in un articolo apparso recentemente nel Journal of Clinical Nutrition.

Il Golden Rice venne realizzato negli anni '90 con aggiunta di beta-carotene, un precursore della vitamina A.

Attualmente contiene 35 microgrammi di beta-carotene per grammo: ''Abbiamo riscontrato che quattro unita' di beta-carotene contenute nel Golden Rice si convertono in una unita' di vitamina A per l'uomo'', spiega Michael Grusak, professore associato di pediatria del Children's Nutrition Research Center del Baylor College of Medicine di Houston. Lo studio e' stato realizzato analizzando l'alimentazione di un gruppo di adulti sani - che comprendeva anche il Golden Rice - e la quantita' di retinolo (una forma di vitamina A) presente nel sangue.

Il deficit di vitamina A - che puo' comportare problemi di vista anche seri, fino a portare alla cecita' - e' diffuso soprattutto tra le comunita' povere, in cui i membri si nutrono principalmente di riso, naturalmente povero della vitamina. Addizionare le colture di riso con il beta-carotene in modo da rendere accessibile il Golden Rice per gran parte della popolazione povera del mondo, spiegano gli studiosi, potrebbe essere un metodo per superare i problemi legati ai deficit di assunzione della vitamina. Ulteriori ricerche, spiegano gli studiosi, sono pero' necessarie prima che il Golden Rice possa essere messo in commercio.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali