mercoledì 17 giugno 2009

CERVELLO CONSUMA 99% ENERGIE PER RESTARE VIGILE


Essere coscienti richiede piu' energia cerebrale di quanto si credeva: lo sostengono i ricercatori della Yale University in uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas). La risonanza magnetica funzionale, finora utilizzata per creare una mappa delle aree del cervello ''attive'' durante i test, ha dimostrato che l'energia necessaria a rispondere a compiti quali, ad esempio, test di memoria ammonta solo all'1%. Il restante 99% probabilmente, spiegano i ricercatori, serve a mantenere lo stato di veglia cosciente: ''Le neuroimmagini analizzano solo la punta dell'iceberg - spiega Robert Shulman, coordinatore dello studio - mentre noi abbiamo rivolto la nostra attenzione a tutto il resto''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali