giovedì 4 giugno 2009

Maggio 2009, il più secco da negli ultimi duecento anni e il terzo per temperature elevate


Maggio 2009 e' stato il piu' secco degli ultimi due secoli in Italia, e il terzo per temperature elevate. E' il primato registrato dalla banca dati del gruppo di Climatologia storica dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna (Isac-Cnr). Record anche per le temperature. Maggio 2009 si posiziona sul terzo gradino del podio. Al primo e secondo posto restano, a pari merito, il maggio del 1828 e del 2003.

Maggio, un clima da podio negli ultimi duecento anni, il mese scorso è stato il più secco e il terzo più caldo. A dirlo è il gruppo di Climatologia storica dell'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Consiglio Nazionale delle ricerche di Bologna (Isac-Cnr), lo stesso che aveva ufficializzato l'eccezionalità delle precipitazioni atmosferiche nel periodo compreso tra novembre 2008 e aprile 2009.

Le dichiarazioni di Teresa Nanni dell'Isac-Cnr, spiegano, numeri alla mano, l'eccezionalità degli eventi: " la piovosità è stata del 69% inferiore alla media dei mesi di maggio compresi tra il 1961 e il 1990, il periodo che in climatologia viene convenzionalmente assunto come riferimento" e le temperature - prosegue la responsabile del gruppo di Climatologia storica dell'istituto bolognese - hanno riportato un'anomalia di 2,9 ۫ºC rispetto alla media 1961-90. Il primo e il secondo posto sono rispettivamente del maggio 1828 e 2003

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali