lunedì 6 luglio 2009

zanzare tigre: Aumentano le zanzare tigre in Liguria


Nella seconda settimana di luglio è previsto un aumento delle zanzare tigre in circolazione in Liguria, circa il 38% in più rispetto alla scorsa settimana. La ricerca è stata emanata da Vape Foundation, organizzazione senza scopo di lucro che promuove la ricerca scientifica per prevenire le infestazioni di pericolosi insetti. Sul sito internet www.vapefoundation.org , sarà possibile accedere gratuitamente al "Meteo Zanzare", un originale servizio per conoscere il livello settimanale di infestazione di insetti, correlato da molti consigli utili.

METEO ZANZARE DISPONIBILE AL SEGUENTE INDIRIZZO:
http://www.vapefoundation.org/ElencoNews.aspx?IdTipoInfo=2&IdCategoria=33

Zanzara Tigre - Descrizione
La più sgradita ospite delle nostre serate estive
Del felino che le dà il nome condivide solo le strisce che, però, è bene sottolinearlo, nel caso di questa zanzara sono bianco-nere non giallo – nere, e la provenienza asiatica. E’ infatti arrivata in Italia dall’estremo Oriente, a ‘bordo’ di copertoni usati…
Inconfondibile per via delle striature bianche su zampe e dorso nere, questa piccola zanzara vola “basso” e nelle ore diurne (questo spiega i segni che lascia su caviglie e polpacci) e, caratteristica che giustifica le recenti campagne pubbliche contro la sua proliferazione, punge di giorno. Non basta, insomma, evitare di accendere la luce nelle camere da letto, né si può più mettere la zanzariera solo al tramonto, “quando la mosca cede alla zanzara”…

Rischi per la salute
Punture più fastidiose e qualche rischio in più
In Italia, a differenza che in altri Paesi del Mondo, non trasmette malattie infettive all’uomo.
Va peggio agli amici a quattro zampe: a loro la zanzara tigre può trasmettere la filaria, una malattia parassitaria. In alcuni casi la sua puntura può provocare febbri assai alte.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali