martedì 4 agosto 2009

Mnemiopsis leyidi: E' arrivata anche nel Mediterraneo la medusa killer che fa strage di pesci


E' arrivata anche nel Mediterraneo la medusa killer che fa strage di pesci. Non e' un pericolo per l'uomo. Lo riferisce Ferdinando Boero, del dipartimento di scienze e tecnologie biologiche, dopo la segnalazione e un servizio fotografico nel Mar Ligure, a Marinella di San Terenzio, vicino La Spezia. La piccola medusa e' ghiotta di uova e larve di pesci e preda i piccoli crostacei nello stadio giovanile.

Arriva nel Mediterraneo una piccola ma terribile specie di medusa che fa strage di pesci e per questo motivo è stata soprannominata "killer". Ferdinando Boero, del dipartimento di scienze e tecnologie biologiche ed ambientali, ne ha segnalato la presenza nel mar Ligure, e ha presentato un servizio fotografico nell'ambito della campagna "Occhio alla Medusa", svoltasi a Marinella di San Terenzio, in provincia della Spezia. Si chiama Mnemiopsis leyidi, spiega Boero, ed è "un piccolo essere gelatinoso che somiglia a una medusa ma con i tentacoli collosi e non urticanti". "Questo è un segnale di come il Mediterraneo stia cambiando in modo inequivocabile - conclude Boero - ed è stato presentato anche un progetto al ministero dell'Ambiente per conoscere il fenomeno e pensare poi eventualmente a delle misure".

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali