mercoledì 9 settembre 2009

cancro alla prostata: VIRUS RESPONSABILE CANCRO PROSTATA

Individuato un virus che potrebbe essere responsabile dello sviluppo delle forme aggressive di cancro alla prostata: e' quanto emerge da uno studio statunitense condotto dalla University of Utah e dalla Columbia University Medical School, secondo cui l'Xmrv - Xenotropic murine leukaemia virus, retrovirus che come l'Hiv inserisce una copia del suo Dna nei cromosomi di una cellula, che viene infettata - responsabile negli animali dello sviluppo della leucemia e di alcuni tumori, sarebbe correlato all'insorgenza di forme gravi di cancro alla prostata negli uomini. Tra i pazienti sottoposti all'esperimento e' emerso che il virus era presente nel 27% dei casi di tumore alla prostata piu' aggressivi: la scoperta del virus, spiegano i ricercatori, potrebbe portare allo sviluppo di diagnosi precoci e di vaccini in grado di contrastare l'insorgere della patologia.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali