lunedì 19 ottobre 2009

La nicotina rafforza i ricordi e fissa le emozioni positive nel cervello

La nicotina rafforza i ricordi e fissa le emozioni positive nel cervello: ad affermarlo e' uno studio condotto dai ricercatori del Baylor College of Medicine (Houston, Texas) e pubblicato su Neuron, secondo i quali se i fumatori sono portati ad accendersi una sigaretta soprattutto quando sono al bar con gli amici, oppure dopo una cena in compagnia o in ogni altra situazione che li faccia sentire bene non e' solo abitudine. Il fumo, infatti, ''inganna'' il cervello, rafforzando il collegamento tra gli stimoli ambientali positivi e le emozioni che questi provocano: ''Normalmente il nostro cervello invia un segnale di ricompensa, rilasciando dopamina, quando compiamo azioni che contribuiscono al nostro benessere - spiega John Dani, docente di neuroscienze del BCM e coautore dello studio -. La nicotina riesce a comandare questo processo subconscio 'ingannando' il cervello, che comincia a reagire come se fumare fosse un'azione positiva, rilasciando dopamina e facendoci sentire meglio

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali