giovedì 22 ottobre 2009

PARKINSON: PACEMAKER CEREBRALE CONTRO PARKINSON

Manda impulsi al cervello solo quando e' necessario. Non e' solo piccolo, ma e' anche ''intelligente'' il dispositivo presentato durante l'ultimo Congresso della Engineering in Medicine and Biology Society di Minneapolis (Usa) progettato per la cura di alcune delle patologie neurologiche piu' diffuse.

A differenza degli altri neurostimolatori gia' approvati nel trattamento dei sintomi del morbo di Parkinson, dell'epilessia e dei disturbi ossessivo-compulsivi, il nuovo apparecchio sperimentato da Medtronic non entra in funzione ad orari prefissati, ma ''sente'' quando il paziente e' in difficolta' supportando l'attivita' cerebrale. Nella prima fase di sperimentazione, spiega Tim Denison del team di ricerca, si utilizzera' l'apparecchio per studiare i segnali provenienti dal cervello, cosi' come e' gia' accaduto per il cuore con i pacemaker.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali