sabato 12 dicembre 2009

co2 da cielo e mare in aumento

'Attacco' al clima dal cielo e dal mare. L'aviazione genera, a livello globale, oltre 730 milioni di tonnellate di CO2 all'anno, con un incremento del 45% rispetto ai valori del 1990 mentre le emissioni totali di CO2 dalla navigazione, secondo i dati del 2007, erano di circa 1046 milioni di tonnellate. Di queste 870 milioni di tonnellate, ovvero il 2,7% delle emissioni globali provengono dalla navigazione internazionale. Le emissioni dalla navigazione sono cresciute dell85% rispetto al 1990, l'anno base del Protocollo di Kyoto. Un maxi-rapporto lanciato oggi da Greenpeace in occasione della 15/a Conferenza Onu sul clima in corso a Copenaghen - che l'ANSA e' in grado di anticipare - per la prima volta conta i danni delle emissioni da aviazione e navigazione internazionali, lasciate fuori dagli obiettivi nazionali assegnati nell'ambito del Protocollo di Kyoto nel 1997 a differenza delle emissioni domestiche da questi due settori inserite negli obiettivi nazionali dei Paesi industrializzati.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali