sabato 1 maggio 2010

DISASTRO AMBIENTALE: Golfo del Messico, ANCHE IL MEDITERRANEO E' A RISCHIO

''Non basta l'ultima tragedia in Louisiana, decenni di maree nere non ci hanno insegnato niente: in Italia, il Governo continua a rilasciare autorizzazioni a valanga, soprattutto in Adriatico e, da ultimo, anche al largo delle Isole Tremiti'': e' la denuncia di Alessandro Gianni', direttore delle Campagne di Greenpeace.

''Ormai - avverte - e' tempo di dedicarsi davvero alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica. Cosi', invece di uccidere i lavoratori, potremo creare migliaia di posti di lavoro e raggiungere una maggiore indipendenza energetica''.

''L'unica soluzione - conclude - e' smetterla con le esplorazioni offshore e avviare una decisa rivoluzione energetica per liberarci dalla schiavitu' del petrolio e dai pericoli del trasporto degli idrocarburi''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali