martedì 8 giugno 2010

CHIODI DI GAROFANO E SALVIA, TOP FIVE DELLE SPEZIE ANTIOSSIDANTI

Combatte il colesterolo, e' antiobesita' e antipertensione. Non solo: la dieta mediterranea e' anche antiossidante, e il merito e' tutto delle erbe aromatiche utilizzate in cucina e dei fenoli in esse contenuti. A sostenerlo e' uno studio condotto dall'universita' spagnola Miguel Herna'ndez University e pubblicato su Flavour and Fragrance Journal, da cui emerge la ''classifica'' delle spezie antiossidanti: chiodi di garofano (Syzygium aromaticum) al primo posto, con una maggior presenza di fenoli seguiti, nell'ordine, dall'origano (Origanum vulgare) al secondo posto, dal timo (Thymus vulgaris), dal rosmarino (Rosmarinus officinalis) e, in quinta posizione, dalla salvia (Salvia officinalis). ''Queste sostanze presentano capacita' antiossidanti molto elevate, e potrebbero avere effetti benefici per la salute - spiega Juana Ferna'ndez-Lo'pez, che ha partecipato allo studio -.

Delle cinque spezie testate, i chiodi di garofano hanno la piu' alta capacita' di ridurre i livelli di perossidazione dei lipidi e di abbassare la presenza di ferro, guadagnando il primo posto nella classifica''.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali