martedì 29 marzo 2011

allarme ambientale in Germania: petroliera piena di benzina esplode in un porto del nord, contaminato il fiume Ems

Una petroliera che trasportava 900 metri cubi di benzina e' esplosa nella notte vicino al ad una raffineria, nei pressi del fiume Ems, in Germania. Lo riferiscono fonti della polizia locale, precisando che una notevole quantita' di benzina ha gia' contaminato il porto e la petroliera e' affondata.

Il canale Dortmund-Ems è stato chiuso fino a nuovo ordine. Secondo la polizia locale, il fiume Ems è stato contaminato.

Ancora sconosciute le ragioni dell'incendio. I cinque membri dell'equipaggio sono riusciti a scappare, ha poi precisato la polizia tedesca. ''Solo uno di loro ha subito lievi ferite''.

Intanto il canale e' stato temporaneamente bloccato e i residenti sono stati invitati dalle autorita' a restare nelle proprie abitazioni con le finestre chiuse per proteggersi dal fumo emesso durante l'esplosione.

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali