mercoledì 12 ottobre 2011

cuore :VEGETALI CRUDI CAMBIANO I GENI 'CATTIVI' DEL CUORE IN 'BUONI'

Predisposizione genetica a problemi di cuore e arterie? Una dieta a base di frutta e verdura - rigorosamente consumate crude - puo' modificare l'attivita' del gene riconosciuto, finora, come il maggiore predittore di rischio per le patologie cardiache. A sostenerlo e' uno studio pubblicato su Plos Medicine da un gruppo di ricercatori delle universita' canadesi McMaster e McGill.

La ricerca, che rappresenta uno dei piu' grandi studi genetici condotti sulle malattie cardiovascolari, ha visto coinvolti oltre 27.000 soggetti di cinque etnie diverse ed e' stata volta a indagare se e quanto la dieta seguita fosse in grado di modificare l'attivita' del gene 9p21. Dai risultati e' emerso che, se si segue un'alimentazione equilibrata e si consumano grandi quantita' di verdure crude e frutta, gli individui ad alto rischio corrono un pericolo di sviluppare disturbi cardiaci analogo a quello dei soggetti a basso rischio..

Nessun commento:

Lettori fissi

Visualizzazioni totali